Come meglio investire 100 euro al mese?

come investire 100 euro al mese

Vuoi scoprire come investire al meglio 100 euro al mese? Allora, sei nel posto giusto.

Investire piccole somme di denaro partendo da 0, nel 2022 può sembrare un’attività quasi inutile a causa di tutte le incertezze che ci circondano. I rendimenti di una piccola cifra finanziaria, difficilmente faranno la differenza e il nostro obiettivo finanziario sembrerà sempre lontano e difficile da raggiungere. 

Conviene investire 100 euro

Capitalizzare una piccola somma di denaro come ad esempio 100 euro è sempre una scelta corretta e conveniente, soprattutto se si vuole iniziare da giovani e senza esperienze. Questo perché se noi non impariamo a investire e gestire 100 euro, non riusciremo a gestire nemmeno cifre molto più elevate.

Oggi in modo particolare sul web, troviamo molti siti dove poter investire 100 euro. La continua crescita della digitalizzazione, ha portato anche il mondo degli investimenti a innovarsi, offrendo anche ai piccoli investitori e piccoli risparmiatori strumenti utili e accessibili con piccole cifre e senza avere chissà quale esperienza in ambito finanziario.

Tra i siti online più sicuri dove poter investire 100 euro al mese e con un basso rischio troviamo: degiro, binance (criptovalute), etoro (social trading) e banca progetto (conto deposito).

Uno dei modi più utilizzati in assoluto in tutto il mondo per far raddoppiare 100 euro è quello delle criptovalute

Ma non sempre è la soluzione più adeguata, dato che questo investimento può risultare molto volatile, in quanto la variazione di prezzo potrebbe verificarsi in un lasso di tempo quasi istantaneo.

Le criptovalute sono monete digitali con valore che cresce o riduce in base a molti fattori. Il valore delle criptovalute è determinato dalla domanda e dall’offerta.

Quindi potresti considerarla un’ottima idea investire 100 euro in questo modo, perché se ci sono molti acquirenti, il prezzo aumenta e di conseguenza può aumentare anche il valore di quello che hai investito, però come ogni forma di investimento, il loro valore potrebbe anche scendere e tu potresti perder tutto.

Investire al meglio 100 euro al mese

Quindi, conviene investire 100 euro? Si tratta sicuramente di una cifra per molte persone praticamente irrisoria, ma per moltissime altre persone è una cifra importante. Quindi vediamo insieme come investire al meglio 100 euro al mese.

Partiamo con il dire che un investimento, è un capitale (quindi una somma di denaro), di cui per un determinato periodo ci si priva, con l’obiettivo di avere un ritorno sul capitale investito.

Un investimento può avere una durata di breve, medio o lungo periodo. Ciò che conta è che nel lungo periodo il nostro capitale sia maggiore di quello investito inizialmente.

Vediamo insieme alcuni “canali” in cui potresti investire 100 euro e trarne anche solo un piccolo profitto:

  • In startup innovative: in parole semplici, si tratta di acquistare delle quote dell’azienda in cui si ha investito, in modo tale da diventare socio ed avere così la possibilità di crescere e guadagnare insieme all’azienda stessa. è possibile partire anche solo con 100 euro. Basta selezionare la startup e l’idea imprenditoriale che preferisci e puntare il tuo capitale sul progetto che per te ha più potenziale;
  • Settore immobiliare: si tratta di investire piccole quote in immobili. Questa cosa è meglio conosciuta come raccolta fondi, praticamente tu acquisisci una quota in progetto edilizio di magari ampia portata, ottenendo una serie di vantaggi economici. In questi casi otterrai un rendimento annuo che verrà calcolato in base agli accordi presi tra una piattaforma crowdfunding e la società.

Questi sono solo due dei tantissimi modi in cui potresti investire i tuoi 100 euro sta a te valutare e capire quale sia la strada che più fa al caso tuo.

Investire 100 euro al mese per 10 anni

Se stai pensando di investire 100 euro al mese, la prima cosa che ti sarà sicuramente venuta in mente è quella di metterli su un libretto o un conto deposito, ma con 1% di interesse netto annuo, se investi 100 euro in questo modo arriveresti a guadagnare 1 euro all’anno e non è una grandissima cosa.

Tuttavia un modo per farli sfruttare al meglio c’è: vediamo come.

  • Sfruttare la costanza dell’investimento: se stai pensando di investire 100 euro al mese per 10 anni o più, vuol dire che sei sicuro di avere delle entrate stabili, che ti permettono di mettere da parte questa cifra con regolarità. Quindi, se puoi investire cento euro al mese per un periodo di tempo non inferiore ai 6 anni, puoi utilizzare i PAC che ti permetteranno di investire questa cifra in modo costante;
  • Pac (piani di accumulo capitale): innanzitutto questi piani di accumulo hanno i suoi vantaggi, infatti se vai ad investire 100 euro al mese per 6 anni avrai gia tratto un guadagno di 7200 euro. Questo per dire che anche l’investimento di piccole cifre, mantenute costanti nel tempo permettono di raggiungere anche cifre di una certa consistenza.

Adesso che ti abbiamo spiegato dei metodi per investire anche solo piccole cifre, ti ricordiamo che un investimento non è mai sicuro quindi bisogna fare molta attenzione perchè come potrebbero fruttare nel tempo e portare un profitto vantaggioso, si potrebbe anche andare in perdita e di conseguenza perdere tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.