Libretto postale non pignorabile

Libretto postale non pignorabile

Il libretto postale non pignorabile esiste? L’argomento dei debiti e del successivo pignoramento suscita sempre un grande interesse per via della crisi economica e della pandemia che hanno peggiorato la situazione lavorativa, con la conseguente perdita di un sacco di posti di lavoro nel nostro paese. 

Molte persone si ritrovano a dover fare i conti con rate di mutui non pagate e con debiti insoluti, per questo motivo sempre più spesso si pongono la domanda se il libretto di risparmio postale sia pignorabile o meno.

Cosa vuol dire pignoramento?

Prima di addentrarci nello specifico, riteniamo opportuno dover chiarire cosa sia un pignoramento e per quale motivo viene messo in atto dalle autorità.

È un atto di espropriazione su istanza del creditore. La sua funzione è quella di vincolare i beni del debitore sottraendoli alla sua disponibilità.

Vedere i propri beni o le proprie somme essere oggetto di pignoramento è una delle situazioni più difficili che possano capitare ad una persona. 

Il pignoramento può essere di tre tipi:

  • Immobiliare (riferito ai beni immobili);
  • Mobiliare (se ha per oggetto cose mobili);
  • Presso terzi (beni del debitore che sono nella disponibilità del terzo, come ad es. il conto corrente).

In questo articolo ci occuperemo dell’ultima forma di pignoramento e più in particolare di quella riferita al libretto postale. 

Che cos’è il libretto di risparmio?

Il libretto è uno strumento postale o bancario che il cliente ottiene per depositare i propri risparmi.

Con l’apertura di un libretto la banca o la posta acquisiscono la titolarità del denaro versato dal risparmiatore, con l’obbligo di restituirlo in qualsiasi momento. 

Le operazioni che si possono svolgere sono molto limitate, in quanto le uniche azioni che si possono effettuare sono i prelievi e i versamenti. 

Il libretto postale è pignorabile?

I libretti postali sono pignorabili? Spesso e volentieri, questo strumento finanziario non viene visto come un oggetto di riscossione di un debito, ma la realtà è ben diversa.

Il libretto può essere tranquillamente pignorato dalle autorità competenti, per cui, se pensi che spostare le tue somme di denaro dal conto corrente al libretto postale, possa salvarti da questa pratica, sei completamente fuori strada. 

Col pignoramento presso terzi, il creditore può sottoporre a pignoramento anche il libretto postale, esistono comunque delle limitazioni a salvaguardia del risparmiatore che permettono di non pignorare l’intera cifra presente sul libretto, analizziamole di seguito.

Nel caso in cui il libretto non venga utilizzato per l’accredito di uno stipendio o di una pensione, il denaro può essere sottoposto a pignoramento per intero.

Qualora la somma di denaro sia vincolata a un reddito da lavoro o pensione, se la cifra è inferiore a 1.373,97, non potrà essere pignorata, se in caso contrario sarà superiore, la parte in eccedenza verrà consegnata al creditore (salvo diverse disposizioni da parte del Giudice).

Conclusioni

Ricapitolando, anche il libretto postale può essere sottoposto alle procedure di pignoramento, gli unici strumenti finanziari esenti da questa pratica sono le polizze assicurative (es. polizza vita) che sono impignorabili ed insequestrabili.

8 commenti

  1. Next time I read a blog, Hopefully it wont fail me as much as this particular one. I mean, Yes, it was my choice to read, however I really believed you would have something helpful to talk about. All I hear is a bunch of whining about something you could fix if you werent too busy searching for attention.

  2. May I just say what a comfort to uncover somebody who truly knows what theyre talking about on the internet. You actually know how to bring a problem to light and make it important. More and more people should look at this and understand this side of the story. Its surprising you arent more popular because you certainly have the gift.

  3. It is with sad regret to inform you that LegitLeads.org is shutting down.

    We have made available over 300 million records for $149.

    Regards,
    LegitLeads.org

  4. Im excited to discover this web site. I need to to thank you for ones time for this wonderful read!! I definitely savored every bit of it and I have you bookmarked to look at new information in your web site.

  5. I don’t need to tell you how important it is to optimize every step in your SEO pipeline. But unfortunately, it’s nearly impossible to cut out time or money when it comes to getting good content. At least that’s what I thought until I came across Article Forge… Built by a team of AI researchers from MIT, Carnegie Mellon, Harvard, Article Forge is an artificial intelligence (AI) powered content writer that uses deep learning models to write entire articles about any topic in less than 60 seconds. Their team trained AI models on millions of articles to teach Article Forge how to draw connections between topics so that each article it writes is relevant, interesting and useful. All their hard work means you just enter a few keywords and Article Forge will write a complete article from scratch making sure every thought flows naturally into the next, resulting in readable, high quality, and unique content. Put simply, this is a secret weapon for anyone who needs content. I get how impossible that sounds so you need to see how Article Forge writes a complete article in less than 60 seconds! order here.

  6. Being a digital marketer today is definitely not easy! Not only do you need high-quality content, you need a lot of it. But creating good content is incredibly time consuming. At least that is what I thought until I came across WordAi… In case you have never heard of WordAi, it is a lightning fast content rewriter that uses Artificial Intelligence to automatically create unique variations of any piece of content. The best part is, WordAi creates rewrites that both humans and Google love.  I know, that’s a bold claim and I was pretty skeptical myself. So I decided to test their claims with their free trial and can tell you honestly, I opted directly for the yearly subscription after that. I’m not exaggerating when I tell you that WordAi is better than any other tool, service, or method on the market. I have been using WordAi to fill out my blogs and have already covered the cost of my yearly subscription. Its crazy but Im just scratching the surface of how far I can scale my SEO with WordAi! While I am using WordAi to scale my SEO efforts, you can also use WordAi to diversify your copy or even brainstorm to beat writers block! I could tell you about WordAi all day, but you really just need to try it for yourself. They are so confident in their technology that they offer a completely free 3-day trial AND a 30-day money back guarantee. So what are you waiting for? Click here to get started with WordAi for Free! Register here and get a bonus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.